Accesso Civico Generalizzato

Art. 5, comma 2 D.Lgs 33/2013. L’accesso civico generalizzato  è il diritto di “chiunque” di richiedere l’accesso ai dati e ai documenti ulteriori rispetto a quelli già oggetto di obbligo di pubblicazione, nel rispetto dei limiti fissati dallo stesso decreto 33/2013 per la tutela di interessi giuridicamente rilevanti. I limiti all’accesso civico generalizzato sono rinvenibili all’articolo 5, comma 2 del D.Lgs. n.33/2013. 

Come esercitare il diritto: la richiesta è gratuita e può essere presentata tramite posta elettronica all’indirizzo rsacollecarducci@pec.it compilando il modulo di accesso civico. 

Responsabile alla ricezione della richiesta di accesso agli atti:  Dott. ssa Arianna Zucchini

Titolare del Potere sostitutivo: In caso di ritardo o mancata risposta da parte del Responsabile alla ricezione della richiesta (il quale è tenuto a rispondere entro 30 giorni dalla richiesta), è possibile inviare la richiesta di accesso civico al Presidente del CDA aziendale, all’indirizzo di posta elettronica deborasole@icloud.com.

MODULO DI ACCESSO CIVICO